Scope Elettriche economiche VS Dyson Senza Fili: Vantaggi, Svantaggi e Differenze

Un esempio di sviluppo tecnologico per quanto riguarda il mondo delle aspirapolvere è certamente la casa produttrice Dyson. Si tratta di scope elettriche il cui sistema di aspirazione detta ciclopica ne consente un uso senza il classico sacchetto e ultima soluzione tecnica per quanto riguarda l’alimentazione, la rende, grazie incorporamento di batterie, indipendente dal cavo. Si tratta di scope elettriche che trovi su www.scopaelettricasenzafili.com di alta gamma multiuso e abbiamo pensato di metterle in comparazione con le classiche scope elettriche economiche con alimentazione a cavo per individuarne i vantaggi, gli svantaggi e differenze.

Scope a batterie Dyson Vantaggi

I vantaggi della linea Dyson rispetto alle tradizionali scope elettriche economiche sono evidenti. In primo luogo la tecnologia di aspirazione ciclopica consente a parità di consumi una qualità della pulizia di gran lunga maggiore e le polveri vengono raccolte in scatola lavabile e non nei classici sacchetti usa e getta. Quindi c’è anche un vantaggio economico. In secondo il sistema di filtraggio usato dalla Dyson in tutte le sue aspirapolvere, consente una remissione delle polveri sottili quasi nullo rispetto ai valori spesso non sostenibili delle scope elettriche economiche. Altri vantaggi vengono evidenziati dalle flessibilità di utilizzo di una scopa elettrica Dyson che può trasformarsi in un comodo aspira briciole sganciando la parte inferiore. Il motore in linea degli ultimi modelli ne enfatizza la comodità dinamicità d’uso.

scopa elettrica

Scope a senza fili Dyson Svantaggi

Rispetto alle scope elettriche economiche però la linea Dyson senza fili presenta alcuni svantaggi. Uno su tutti è l’autonomia della carica elettrica fornita della batteria. Da questo punto di vista le scope elettriche economiche, tutte alimentate da un cavo che dà al motore approvvigionamento energetico illimitato, per quanto ne limita il raggio di azione e l’agilità d’uso, vincono il confronto. Gli ultimi modelli della Dyson senza fili vengono forniti con due batterie proprio per risolvere questo problema alterando le batterie cariche e ricaricando quella esaurita nel mentre si utilizza l’altra. Consideriamo che la durata minima garantisce un autonomia di 30 minuti circa con la Dyson al massimo delle sue prestazioni con un massimale di 60 minuti in funzionamento a regime minimo. Un’altro svantaggio può essere individuato nella capienza della scatola di raccolta polveri della Dyson, che però viene in parte corretto dal fatto che sia semplice da svuotare e non c’è speco perché è integrata nella macchina.

Differenze tra scope elettriche economiche e linea Dyson

Le differenze sono certamente tecnologiche che ne evidenziano la grande distanza per quanto riguarda le prestazioni la discrepanza ta la linea Dyson senza fili e le scope elettriche economiche. Non c’è paragone. Una bella differenza, certamente giustificata dalla qualità è sicuramente il prezzo di una scopa elettrica Dyson senza fili rispetto ad una scopa elettrica economica. Il rapporto e di 1 a 3, ma chiaramente il prezzo giustifica la qualità della Dyson senza fili e il limiti di una scopa elettrica economica.

Leave a Reply